Sendmail smart host

Se si utilizza Sendmail come server di posta elettronica, è possibile migliorare la deliverability configurando uno smart host come turboSMTP. Questa scelta lungimirante consente sia di essere riconosciuti come mittenti di posta elettronica affidabili sia di prevenire eventuali furti di identità. Ecco il percorso che devi seguire per configurare il nostro smart host in Sendmail:

Per gli utenti Europei: sostituisci pro.turbo-smtp.com con pro.eu.turbo-smtp.com

Prima di tutto, in /etc/mail/access imposta le tue credenziali di accesso

AuthInfo:pro.turbo-smtp.com "U:yourUserName" "P:yourPassword" "M:PLAIN"

Ora, in /etc/mail/sendmail.mc, dopo la prima riga (#dnl define (‘SMART_HOST’, ‘smtp.your.provider’) dnl), imposta la definizione del tuo Smart Host:

define(`SMART_HOST', `pro.turbo-smtp.com')dnl
FEATURE(`access_db')dnl
define(`RELAY_MAILER_ARGS', `TCP $h 587')dnl
define(`ESMTP_MAILER_ARGS', `TCP $h 587')dnl

Per completare la procedura, aggiorna i file sendmail.cf e access.db. Presta attenzione: dovrai eseguire questi comandi come ‘su’ o ‘root’

$ cd /etc/mail
$ m4 sendmail.mc >sendmail.cf
$ makemap hash access < access

Infine riavvia Sendmail seguendo il percorso corrispondente alla tua versione di Sendmail:

Per le versioni precedenti:

$ /etc/init.d/sendmail restart

Per le versioni più recenti:

$ service sendmail restart

Se vuoi vedere gli effetti di un servizio smart host, prova il nostro turboSMTP.

Ogni azienda ha bisogno di uno Smart host sia per la comunicazione esterna che per quella interna. Uno Smart host ti garantisce una migliore reputazione e una miglior deliverability, protegge il tuo dominio (nessuno potrà fingere di essere te o uno della tua azienda) e ti consente di tracciare il viaggio delle tue e-mail e le azioni degli utenti.

        PROVALO ORA        

Scopri di più sul nostro Servizio Smart Host