GSuite Smart host

Usi Gsuite come server ma desideri avere turboSMTP come Smart host? Dovresti sapere che Gsuite, sfortunatamente, supporta di default solo il proprio server per inviare le email in uscita. Ad ogni modo, puoi facilmente configurare Gsuit in modo che i singoli utenti di altri domini possano specificare uno smarthost per le email in uscita.

Per gli utenti Europei: sostituisci pro.turbo-smtp.com con pro.eu.turbo-smtp.com

Se si desideri continuare la procedura, segui i seguenti step:

  1. Consenti agli utenti di utilizzare un gateway in uscita. Prima di tutto, accedi alla tua Console di amministrazione Google utilizzando un account amministratore. Segui il percorso App> G Suite> Gmail> Accesso utente finale. Nella sezione Consenti gateway in uscita per utente, seleziona Consenti agli utenti di inviare posta tramite un server SMTP esterno. Per qualsiasi dubbio consultare la guida di Google.
    Gsuite smart host
  2. Segui la guida: i singoli utenti possono ora aggiungere il proprio indirizzo email. Immettere il nome del server (pro.turbo-smtp.com) e le credenziali TurboSMTP.
    Gsuite smart host

Se vuoi vedere gli effetti di un servizio smart host, prova il nostro turboSMTP.

Ogni azienda ha bisogno di uno Smart host sia per la comunicazione esterna che per quella interna. Uno Smart host ti garantisce una migliore reputazione e una miglior deliverability, protegge il tuo dominio (nessuno potrà fingere di essere te o uno della tua azienda) e ti consente di tracciare il viaggio delle tue e-mail e le azioni degli utenti.

        PROVALO ORA        

Scopri di più sul nostro Servizio Smart Host